Tel. 011.22.57.831 Fax. 011.22.57.839 info@pcmformazione.it

Programmazione ABAP/4

Scarica la scheda in .pdf del corso

ANNO FORMATIVO: 2017 – 2018

DESTINATARI: 
Lavoratori/trici occupati/e impiegati/e presso datori di lavoro localizzati in Piemonte e/o lavoratori/trici occupati/e domiciliati/e in Piemonte:

  1. Nel caso la partecipazione al corso sia richiesta per iniziativa personale da parte del/della lavoratore/trice.
  2. Nel caso la partecipazione al corso sia richiesta da impresa/soggetto assimilabile è necessario che i lavoratori/lavoratrici occupati/e siano impiegati/e presso impresa/soggetto assimilabili localizzati sul territorio della Città Metropolitana di Torino

DESCRIZIONE:
L’obiettivo del percorso formativo e’ di fornire ai partecipanti le competenze legate alle tecniche di programmazione e permettere di acquisire gli strumenti operativi per sviluppare applicazioni in linguaggio ABAP/4. Saranno pertanto esplicitate le principali tecniche di programmazione sia procedurale che Object Oriented; verranno inoltre spiegate le tecniche di intervento sullo sviluppo, sull’implementazione e sulla manutenzione di moduli applicativi in ambiente SAP sulla base di analisi e specifiche tecniche e funzionali fornite dall’analista e/o dal capo progetto. Al termine del corso gli allievi avranno acquisito adeguate competenze grafiche e tecniche per determinare e verificare il livello di accessibilità e usabilità del programma in relazione alle esigenze e alla tipologia di utenti.

Scolarità
Scuola secondaria II grado / Diploma professionale.
Modalità di selezione/Requisiti per l'ammissione

E’ richiesta la conoscenza dell’informatica di base riconducibile ai moduli 1 -2 -7 ECDL o equivalenti. La verifica del possesso dei requisiti sarà effettuata attraverso un colloquio motivazionale volto a esaminare con il candidato l’interesse per il profilo proposto e la disponibilità alla partecipazione al corso. Inoltre, attraverso un apposito test, sarà valutata la sua conoscenza del possesso delle competenze informatiche.

Numero massimo dei partecipanti: 14 persone.

Durata e luogo del corso

La durata sarà di 120 ore e lo delle lezioni avverranno all’interno delle nostre aule informatizzate situate nella nostra sede in Torino, Via Livorno 60 LAB B2. La frequenza sarà di 2 giorni/settimana in orario pre-serale. La frequenza sarà di 1 giorno/settimana in orario pre-serale.

Periodo Inizio Corso

Per le informazioni relative alle note organizzative quali: orario settimanale, inizio/termine del corso, documentazione necessaria, termine di accettazione delle iscrizioni e logistica contattare la segreteria didattica del centro allo 011/225.78.31 oppure scrivendo una mail a iscrizioni-fci@pcmformazione.it

Termine ultimo accettazione domande
Consegna delle richieste all’Ufficio Programmazione Attività Formative per lavoratori occupati entro il 16 Novembre 2018.
Pregiudiziali per l'avvio del corso

Il corso potrà essere avviato solo al raggiungimento del minimo di 8 partecipanti.

Quota a carico del/della lavoratore/trice

Quota a carico dell’allievo/impresa/soggetto assimilabile € 396,00 (pari al 30% del costo totale del corso uguale a € 1.320,00)
La percentuale del costo del corso nel caso la partecipazione sia richiesta dalla impresa/soggetto assimilabile è la seguente:

  • 30% (pari a € 396,00) a carico delle piccole e micro imprese per la formazione continua a iniziativa aziendale
  • 40% (pari a € 528,00) a carico delle medie imprese per la formazione continua a iniziativa aziendale (ridotta del 10% qualora il destinatario sia un lavoratore svantaggiato ai sensi della Direttiva relativa alla formazione continua e permanente dei lavoratori occupati di cui alla DGR n.26-3145 dell’11/04/2016 Cap 19 Aiuti di Stato)
  • 50% (pari a € 660,00) a carico delle grandi imprese per la formazione continua a iniziativa aziendale (ridotta del 10% qualora il destinatario sia un lavoratore svantaggiato ai sensi della Direttiva relativa alla formazione continua e permanente dei lavoratori occupati di cui alla DGR n.26-3145 dell’11/04/2016 Cap 19 Aiuti di Stato)

Nessun contributo da parte del lavoratore con ISEE minore o uguale a € 10,000 (diecimila)

Obiettivo del corso

Il Tecnico di sviluppo software è in grado di sviluppare applicazioni e personalizzare programmi sulla base di analisi e specifiche tecniche e funzionali fornite dall’analista e/o dal capo progetto. Tale figura professionale, operante in un settore in continuo sviluppo, deve costantemente aggiornarsi sulle tecnologie informatiche emergenti e sui nuovi ambienti di sviluppo e linguaggi di programmazione. Il Tecnico di sviluppo software opera presso società di servizi e/o di consulenza informatica. Si inserisce nel processo di realizzazione di prodotti software.

Programma del corso
  • L’ambiente SAP
  • Introduzione generale ai sistemi ERP
  • L’architettura del sistema SAP I moduli del sistema SAP
  • Configurazione di un sistema SAP
  • Personalizzazione di un sistema SAP
  • La sintassi di ABAP/4
  • Definizione dei dati
  • Istruzioni di controllo
  • Istruzioni di iterazione
  • Subroutines e functions
  • La definizione di un GUI status
  • Call Transactions
  • Schedulazione dei jobs
  • Report Painter: progettare report con totalizzazioni automatiche
Stato
Corso attivo, il corso è rivolto a persone di entrambi i sessi (L.903/77; L.125/91).
Certificazione prevista in uscita
Validazione delle competenze
Tipo prova
Prova di agenzia, senza commissione esterna